Arriva Nissan Juke 2018, l'agilità che conquista | | GruppoResicar v 3.0

Arriva Nissan Juke 2018, l’agilità che conquista

Il model year aggiunge alla qualità generale una serie di dotazioni e la versione Bose Personal Edition. Le differenze con la serie precedente riguardano la griglia anteriore (V-Shape), i fendinebbia (di serie a Led sull’allestimento Acenta) e i gruppi ottici anteriori

 

Il nome è tra i più significativi della produzione Nissan: Juke, come sanno gli appassionati di football americano, è il movimento veloce e imprevisto, tipico di un running back per scartare i giocatori della squadra avversaria. La Casa giapponese lo ha preso a prestito per identificare il suo Suv più piccolo che ha nell’agilità uno dei plus. Apparso otto anni fa al Salone di Ginevra, ha riscontrato un buon successo, che il model year 2018 – approdato sul nostro mercato – dovrebbe proseguire senza problemi, visto che alla qualità generale aggiunge una serie di dotazioni e la versione Bose Personal Edition, che già avevamo visto sulla Micra: oltre all’elaborazione digitale dei segnali, il sistema include sei altoparlanti ad alte prestazioni, di cui due integrati nel poggiatesta del guidatore.

LE NOVITÀ — Esternamente, le differenze con la serie precedente di Juke riguardano la griglia anteriore (V-Shape), i fendinebbia (di serie a Led a partire dall’allestimento Acenta) e i gruppi ottici anteriori che hanno subito leggere modifiche. Anche le calotte degli specchietti retrovisori ora hanno indicatori di direzione a Led, Poi sono disponibili le nuove tonalità Vivid Blue e Chestnut Bronz come i cerchi di lega da 16, 17 e 18 pollici, questi ultimi, di serie sull’allestimento top di gamma, contraddistinti da inserti colorati. In abitacolo, accanto ai nuovi colori Energy Orange e Power Blue ripresi su tunnel centrale, bocchette di aerazione e finiture di porte e sedili, spiccano il volante di pelle e un quadro strumenti più efficace.

LA GAMMA — È piccola ma intelligente: tre motori e tre allestimenti. Visia e Acenta hanno in comune il 1.6 Gpl e il collaudato 1.5 dCi da 110 Cv, abbinato al cambio manuale a sei marce. Consumo molto limitato e grande efficienza sono le doti migliori. Per una scelta della Casa, il prezzo è identico al di là della motorizzazione: 19.660 euro per la Visia e 21.210 per la Acenta. Il terzo propulsore – il turbo benzina DIG-T 115 è disponibile solo con l’allestimento Acenta a 20.600 euro. A chiudere la top di gamma, Bose Personal Edition, sempre con l’1.5 dCi.
By Digital Manager Automotive Amos Amodei




Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La compilazione del form, spontanea e volontaria, comporta l’acquisizione dei dati personali dell’utente. I campi indicati come obbligatori sono necessari per la sola erogazione del servizio previsto: il mancato conferimento dei dati corrispondenti comporta l’impossibilità di usufruire di tale servizio. Inviando i dati personali si dichiara di aver letto ed accettato i termini relativi al trattamento dei dati, contenuti nell’informativa redatta ai sensi dell’art. 13 del GDPR 679/2016.

Letta l’informativa privacy,

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: