Hyundai Kona, connettività ed infotainment al top. C’è anche l’head-up display e la ricarica wireless

Una delle variabili chiave che spinge un acquirente verso un’auto piuttosto che un’altra è sicuramente il design. Per fortuna il gusto è soggettivo, così ciascuna Casa automobilistica riesce a conquistare il suo pubblico, aggiornando il proprio stile con il passare del tempo. Ma oggi, più di prima, non è solo l’estetica (oltre al motore) a giocare un ruolo importante nella scelta di una vettura. Il cliente moderno guarda con attenzione anche l’aspetto legato alla tecnologia e la sicurezza. In tal senso la nuova Hyundai Kona offre una dotazione completa e moderna.In funzione dell’allestimento scelto si può optare per un sistema di infotainment più o meno evoluto, con la versione più performante che prevede uno schermo touch screen capacitivo di 8’,

con navigatore, retrocamera integrata e un livello connettività avanzata con Apple CarPlay e AndroidAuto.

Il nuovo sistema di navigazione con mappe 3D dispone di un abbonamento gratuito di 7 anni alle opzioni Live Service (informazioni aggiornate in tempo reale su meteo, traffico, autovelox, ricerche on-line per i luoghi di interesse) e servizio MapCare (che aggiorna automaticamente le mappe). A bordo della Kona troviamo inoltre il nuovo sistema di ricarica wireless, posizionato nel vano centrale della plancia, per smartphone che integrano questo tipo di tecnologia. Inoltre, per la prima volta su una Hyundai debutta il nuovo head-up-display, che proietta le informazioni di marcia più importanti su un uno “schermo trasparente” aggiuntivo che consente al guidatore di non distogliere mai la vista dalla strada.

L’allestimento base, Classic, che offre di serie il climatizzatore manuale e la radio 5” con comandi al volante insieme a importanti sistemi di guida assistita come il mantenimento automatico della corsia e il rilevatore di stanchezza del guidatore. La versione Comfort aggiunge i cerchi in lega da 16’’, il nuovo sistema multimediale da 7’’ che supporta Apple CarPlay e AndroidAuto, la retrocamera, i sensori di parcheggio e il supporto lombare elettrico, oltre a volante e cambio in pelle. La variante XPossibile, propone invece cerchi da 18’’, clima automatico, smart key, caricatore wireless per smartphone, sedili misto-pelle e un’ampia possibilità di personalizzazione.

Chiude il cerchio l’allestimento top di gamma Style, che impreziosisce la Kona con nuovi fari Full-LED anteriori e posteriori, navigatore con schermo da 8’’, nuovo Krell Premium Sound System, sedili in pelle ed Head-up display. A parte sono disponibili pacchetti speciali come il Safety Pack, dotato di frenata automatica d’emergenza con riconoscimento di veicoli e pedoni, rilevatore degli angoli ciechi, Rear Cross Traffic Alert e specchietti ripiegabili elettricamente.

 

By Digital Manager Automotive Amos Amodei

play storeApp Store

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La compilazione del form, spontanea e volontaria, comporta l’acquisizione dei dati personali dell’utente. I campi indicati come obbligatori sono necessari per la sola erogazione del servizio previsto: il mancato conferimento dei dati corrispondenti comporta l’impossibilità di usufruire di tale servizio. Inviando i dati personali si dichiara di aver letto ed accettato i termini relativi al trattamento dei dati, contenuti nell’informativa redatta ai sensi dell’art. 13 del GDPR 679/2016.

Letta l’informativa privacy,

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: