Nissan porta la UEFA Champions League al Motor Show di Bologna

Nissan porta la UEFA Champions League www.grupporesicar.it

Nissan porta la UEFA Champions League al Motor Show di Bologna

Come ci si sente a tirare un rigore in una partita UEFA Champions League e sentire il clamore del pubblico?

Al Padiglione 25, non sarà un classico stand ad accogliere il pubblico, ma…una vera e propria arena, con spalti e uno schermo gigante e la maestosa GT-R a fare gli onori di Casa Nissan, invitando gli ospiti a tirare un calcio di rigore e sentirsi come un atleta della UEFA Champions League.

Ogni giorno, presso lo stand Nissan, sarà, infatti, possibile sfidare la tecnologia dell’infallibile “Portiere Paratutto” in grado di parare qualsiasi rigore, grazie ad un sistema di telecamere che monitorano velocità e angolazione del tiro e a tempi di reazione paragonabili a 17 volte l’accelerazione di un’auto da F1. Un sistema che sfrutta l’idea tecnologica alla base del famoso Around View Monitor (AVM) di casa Nissan che equipaggia la maggior parte dei i modelli in commercio della casa di Yokohama.

Il filmato di ogni tiro sarà mostrato sullo schermo, con riprese a 360° (proprio come l’AVM) e poi mandato live sullo schermo gigante dell’arena Nissan e reso disponibile sul sito di Nissan Italia (Aut. Min., termini e condizioni su www.nissanplayoff.it ), per essere votato online. I 10 migliori “rigoristi” si aggiudicheranno un biglietto per gli ottavi di finale della UEFA Champions League, ma altri cinque fortunati – estratti a sorte tra tutti i votanti – potranno partecipare all’evento. Le immagini del rigore saranno anche a disposizione di chi si divertirà a sfidare il portiere Robot nell’arena Nissan, per poi condividere i propri tiri attraverso i canali Social.

Il concorso, pensato specificamente per il Bologna Motor Show, si aggancia alle attività del marchio legate alla sponsorizzazione della UEFA Champions League. Nissan sarà sponsor ufficiale del torneo calcistico più prestigioso, con un contratto che copre il periodo dal 2014-2015 al 2017-2018. “Con 146 partite e 4 miliardi di spettatori a stagione, si tratta di un evento strategico per incrementare, in modo sostanziale, la cosiddetta “familiarità” del marchio Nissan, riuscendo a condividere i nostri valori con un grandissimo pubblico, basata su un forte progetto, pan-europeo e di lungo termine (quattro anni), con un attivo coinvolgimento degli “ambasciatori” – Yaya Touré, Thiago Silva, Andrés Iniesta e Max Meyer – nelle campagne promozionali e nelle attività di partnership con la UEFA”, ha dichiarato Bruno Mattucci, Amministratore Delegato di Nissan Italia.

Per gli ambasciatori – Touré, Iniésta, Meyer e Silva – Nissan ha scelto la definizione di “Engineers of Excitement”, per la loro capacità magistrale di creare traiettorie sorprendenti e andare in goal, scatenando le emozioni dei tifosi. Lo stesso cercano di fare gli ingegneri Nissan, regalando emozioni ai clienti attraverso l’eccellenza del loro lavoro, che si riflette in auto incredibili come la GT-R, icona sportiva; Qashqai, che ha creato il segmento dei crossover; LEAF, che ha portato l’auto elettrica sulle strade di tutto il mondo. Al Motor Show, il pubblico potrà gustarsi questo affascinante mix tra due mondi, quello del calcio e quello dell’auto, da sempre fonte di grandi passioni.

Digital Manager Amos Amodei


 




Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La compilazione del form, spontanea e volontaria, comporta l’acquisizione dei dati personali dell’utente. I campi indicati come obbligatori sono necessari per la sola erogazione del servizio previsto: il mancato conferimento dei dati corrispondenti comporta l’impossibilità di usufruire di tale servizio. Inviando i dati personali si dichiara di aver letto ed accettato i termini relativi al trattamento dei dati, contenuti nell’informativa redatta ai sensi dell’art. 13 del GDPR 679/2016.

Letta l’informativa privacy,

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: