Pannelli solari sul tetto delle auto, Hyundai li porterà sul mercato nel 2019 | | GruppoResicar v 3.0

Pannelli solari sul tetto delle auto, Hyundai li porterà sul mercato nel 2019

Hyundai Motor Group ha annunciato di voler introdurre i pannelli solari sul tetto di alcuni modelli. Per il momento non è stato specificato su quali, anche se è naturale pensare che le prime applicazioni arriveranno sulle vetture elettriche e ibride made in Korea. Quella di sfruttare il tetto dell’auto per ricavare energia elettrica dal sole non è un’idea innovativa in senso assoluto, anzi.

Il gruppo Hyundai, vuole spingersi oltre, progettando tre diversi tipi di tetto a pannelli solari, cadenzati nella commercializzazione in altrettante generazioni. La prima sarà installata sui modelli ibridi, la seconda su quelli a combustione interna e la terzo sugli elettrici puri. I motivi di questa gestione temporale di un’innovazione che potrebbe sembrare già pronta per la produzione vanno ricercati non solo nei costi ma anche nella massa supplementare che un sistema del genere richiede.

Quello che vedremo all’inizio, infatti, sarà realizzato in silicone e sarà integrato all’interno di un tetto tradizionale, riuscendo a ricaricare la batteria dal 30 al 60% nel corso di una giornata assolata. Solo successivamente arriverà un tetto semi-trasparente più leggero – attualmente in fase di sviluppo finale – che potrà essere installato sulle motorizzazioni tradizionali anche insieme a un vetro panoramico. Infine, l’ultima evoluzione di questo sistema potrà essere applicata non solo sul tetto, ma anche sul cofano dei modelli 100% elettrici, grazie alla sua leggerezza.

L’obiettivo è quello di diminuire i consumi e le emissioni, nel caso dei modelli termici e ibridi, e di aumentare l’autonomia nel caso di quelli a emissioni zero. Del resto il sole è una fonte di energia rinnovabile spesso disponibile oltre che completamente gratuita. La prima auto con il “tetto solare” dovrebbe arrivare nel corso del 2019.

By Digital Manager Automotive Amos Amodei




Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La compilazione del form, spontanea e volontaria, comporta l’acquisizione dei dati personali dell’utente. I campi indicati come obbligatori sono necessari per la sola erogazione del servizio previsto: il mancato conferimento dei dati corrispondenti comporta l’impossibilità di usufruire di tale servizio. Inviando i dati personali si dichiara di aver letto ed accettato i termini relativi al trattamento dei dati, contenuti nell’informativa redatta ai sensi dell’art. 13 del GDPR 679/2016.

Letta l’informativa privacy,

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: