Volvo al Salone Auto d’Epoca di Padova

#GrupporesicarVolvo al salone auto d'epoca
www.grupporesicar.it

Volvo al Salone Auto d’Epoca di Padova

Volvo al Salone Auto e Moto d’Epoca di Padova
Tre “stelle” del passato e Ivan Capelli per festeggiare 20 anni di Volvo Storiche in Italia, parlando di modernità con V60 Hybrid

Le vetture che Volvo esporrà dal 23 al 26 Ottobre sul proprio stand nella fiera di Padova in occasione della manifestazione dedicata alle vetture d’Epoca sono tre autentici capolavori della propria produzione:
una PV544 del 1965 utilizzata da Ivan Capelli, ex pilota di F1, in due edizioni della Winter Marathon;
una P1800 Jensen del 1961, vettura rara e come la precedente appartenente al Registro Volvo;
un bellissimo esemplare di 1800 ES, una delle icone assolute dello stile Volvo.
Insieme alla PV544 è inoltre confermata la presenza dello stesso Capelli, che da tempo è vicino a Volvo avendo anche partecipato in veste di pilota ufficiale Volvo ad alcune delle gare più prestigiose del panorama per vetture storiche.

A stabilire un ponte ideale e reale con il presente e il futuro, Volvo Car Italia porta inoltre sullo stand a Padova una V60 Diesel Plug-In Hybrid, modello che costituisce lo stato dell’arte della tecnologia ibrida applicata a motori a gasolio, con relativa colonnina per la ricarica.
Il Salone di Padova inaugura così il nuovo corso dell’attività Heritage definito da Volvo Car Italia in coordinamento con Volvo Car Group. Heritage è quindi inteso come testimonianza del passato in grado di dare autenticità al presente e di rafforzare il marchio.
Auto e Moto d’Epoca costituisce inoltre l’occasione ideale per festeggiare insieme a tanti appassionati i 20 anni di attività del Registro Italiano Volvo d’Epoca, l’associazione voluta da Volvo Car Italia che riunisce e valorizza le Volvo di interesse storico presenti in Italia. Grazie all’opera di Walther Lombardi, appassionato di Volvo ancora prima che segretario ”storico” del Registro, il club ha dato un contributo fondamentale alle diffusione della cultura del marchio Volvo in Italia. Sono oggi circa 900 gli iscritti al Registro Italiano Volvo d’Epoca.
Attraverso il suo “braccio sportivo”, cioè la Scuderia Volvo affiliata all’ACI/CSAI, il Registro partecipa inoltre alle gare di regolarità più importanti del panorama nazionale con tre vetture ufficiali.

“Alla luce del nuovo corso intrapreso con l’attività legata alla Storia, la partecipazione al Salone di Padova é per Volvo un momento di grande significato”, ha avuto modo di affermare Michele Crisci, Presidente Volvo Car Italia. Che aggiunge: “I modelli che esponiamo, il richiamo alla realtà di oggi attraverso la tecnologia Ibrida nonché la presenza di un amico e di un grande personaggio come Ivan Capelli ci permetteranno di mandare il giusto messaggio a tutti gli estimatori di Volvo, ambasciatori perfetti del nostro marchio”.

Volvo Car Group e Volvo Car Italia – Breve profilo
Volvo venne fondata a Göteborg da Gustaf Larson e Assar Gabrielsson. La prima vettura, denominata ÖV4 (Jakob), uscì dallo stabilimento il 14 aprile 1927. Il messaggio del marchio globale Volvo è indissolubilmente legato al retaggio dell’azienda, riassume lo spirito del marchio Volvo e coglie l’essenza della sua missione. La mission aziendale immediatamente dichiarata parlava della Sicurezza degli occupanti dell’auto. E da allora, Sicurezza è il valore fondamentale associato al marchio Volvo. Volvo si distingue in oltre per l’impegno a favore dell’Ambiente e per la fedeltà alla scuola del Design Scandinavo.
Volvo Car Group commercializza i propri prodotti in circa 100 Paesi. La maggior parte della rete è costituita da aziende indipendenti che operano come partner commerciali di Volvo. I cinque mercati più grandi di Volvo Cars sono Stati Uniti, Svezia, Cina, Germania, Gran Bretagna.
La prima autovettura Volvo viene importata in Italia nel 1964 da un imprenditore privato, la Motauto di Bologna. Nel 1973 la allora AB Volvo rilevò la struttura e la rete distributiva dell’importatore privato diventando Volvo Italia.
Oggi l’Italia rappresenta per Volvo uno dei primi dieci mercati del mondo. Volvo Car Italia (già Volvo Italia e Volvo Auto Italia) vende mediamente 16.000 vetture l’anno, con una quota di mercato pari all’1,10%. Commercializza i propri prodotti nei segmenti definiti premium del mercato, dove detiene una quota di penetrazione prossima al 10%.
Volvo XC60 e Volvo V40, terza classificata al premio Auto Dell’Anno 2013, sono le punte di diamante dell’attuale produzione Volvo nonché i prodotti più apprezzati dal pubblico Italiano.
Circa il 90% delle vendite è dato da motorizzazioni Turbodiesel.
La rete di distribuzione di Volvo in Italia conta 65 concessionarie che con i loro 110 punti di vendita coprono interamente il territorio nazionale. La distribuzione delle vendite è intorno al 65% al nord, il 23% al centro e il rimanente 12% al sud e isole.
Fra il 2011 e il 2013, la filiale italiana di Volvo si è aggiudicata per tre anni consecutivi il premio per la soddisfazione della Rete dei Concessionari.by automotivespace.it

play storeApp Store

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi